'u sintisti?

Sikuleat… e l’appetito vien giocando

novembre 4, 2016

Ci sediamo belli belli e ci mettiamo a giocare a tavola con cose di mangiare. Che ne dite? D’altronde, l’idea di un bello tris di giovani donzelle la cosa se la inventò giusta: un gioco da tavola ispirato alle cose più gustose di Sicilia.

Sikuleat

Sikuleat

Si chiama Sikuleat e verrà presentato martedì 15 novembre al Teatro Massimo di Palermo (alle 19) all’interno della manifestazione I-Design.

Ma andiamo al gioco, che già siamo affamati: lo volete sapere come ci si diverte con Sikuleat? In sostanza è come il Risiko, solo che invece di sciarriarsi e fare la guerra qua l’obiettivo è quello di ammuccarsi un poco di cibo. Il tutto in uno spirito di collaborazione. Dalle arancine ai prodotti più ricercati, passando per le vie culturali che ne fanno da cornice.

Carlotta Costanzo, Costanza Li Vigni e Costanza Caminita la cosa la fecero giusta. Un esempio di come giocando si può fare imprenditoria. E infatti le ragazze stanno combattendo per andare a trovare tutti i piccioli e gli sponsor che servono per stampare mille copie del gioco.

“Il primo prototipo e già stato creato – scrivono – e stiamo al momento cercando fondi per la stampa delle prime 1000 copie. Abbiamo lanciato la campagna crowdfunding su eppela.it. Ecco un’anteprima del video che contiene alcune immagini del gioco e del design.
Il nostro obiettivo è quello di essere pronti alla consegna del prodotto al consumatore o al distributore durante la prima settimana di dicembre. SIKULeat è perfetto per un regalo di Natale originale”.

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply