Fritto misto

Il treno del Barocco e la Sicilia dal finestrino

luglio 19, 2016

fa8a6d75-55d1-4e8b-8de7-f96c44a9f850

C’è a chi piace la velocità a cu piaci iri araciu araciu. Noi del Lapino amiamo tutte e due le cose. Intanto ci piace informarvi che a proposito di lentezza e cose belle domenica prossima, 24 luglio, torna il celebre “Treno del Barocco”: dalla stazione di Siracusa, alle ore 9, partirà u trenu, composto dalle antiche e prestigiose carrozze “centoporte”. Potrete ammirare tutte le nostre bellezze siciliane. In questa prima tappa del Treno del Barocco sarà possibile anche  visitare il Castello di Donnafugata e la città di Comiso.

Il ritorno è programmato per le 17.30 dalla stazione di Comiso, mentre l’arrivo a Siracusa è previsto intorno alle 20.30.

L’iniziativa rientra nell’ambito del programma di treni storici denominato “I binari della Cultura” organizzato dalla Fondazione FS Italiane, Assessorato Regionale al turismo e Direzione Trasporto Regionale di Trenitalia. Il costo del biglietto, acquistabile in tutti i canali Trenitalia (biglietterie di stazione, self, app e punti vendita autorizzati) è di 20 euro per adulti, 10 euro per bambini dai 4 ai 12 anni di età e gratis invece per i bambini da 0 a 4 anni.

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply